Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Gentile esperto, le chiedo un consiglio per 2 problemi che durano da anni (ho 28 anni);il viso: alcune parti sono oleose ma nonostante questo,sento e vedo la pelle molto secca(ho anche acne e la pelle non guarisce velocemente anzi). Secondo problema: forte prurito al cuoio capelluto(in cui compaiono anche macchie e forfora dovuta,presumo, al fatto che mi "gratto"continuamente con notevole disagio); ora cominciano a comparirmi macchie sulla fronte,vicino all'attaccatura dei capelli e nelle sopracciglia). Sono una persona che ama i dolci e pertanto in sovrappeso e non so se questi due problemi possano essere collegati tra loro. Grazie per il suo tempo e la sua disponibilità!

Risposta dell'esperto

Gentilissima Elena,

e' probabile che si tratti di una dermatite seborroica; essa normalmente si esprime con espulsione di sebo misto a tossine, che rende talvolta la cute infiammabile; ciò pur in presenza di una pelle di fondo disidratata; per questo si assiste ad un alternarsi di pelle secca/grassa.

Il trattamento della dermatite seborroica richiede che la pratica igienica sia adeguata, in particolare si consiglia:

MATTINO - lavaggio con Biodetergente Verde, applicazione di Fluido Totale Defensor;

SERA - lavaggio con Biodetergente Verde, applicazione di BioLatte S.P. da tenere su tutta la notte.

Per i capelli consiglio il lavaggio frequente dei capelli con BioShampoo Seboequilibrante arrichhito con 10 gocce di olio essenziale di Tea Tree.

Essa va trattata inoltre a livello di alimentazione e di intestino, seguendo il seguente criterio:

- depurazione; Borragine olio perle + Curcuma
- riduzione dei cibi acidificanti
- riequilibrio eubiotico (prebiotici e/o probiotici)

Saluti