Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Buongiorno, ho appena acquistato uno dei vostri prodotti :Boswellia ph.s. per problemi di colite , sindrome del colon irritabile ,volevo gentilmente sapere la percentuale (titolo al 65% 95% o cosa?) del prodotto non essendo riportata sulla confezione, siccome la dose da prendere per questo tipo di problema e' 1,5 grammi al giorno vorrei sapere se avevate altri prodotti con più' alta concentrazione. Grazie per l'eventuale risposta. Cordiali Saluti Margherita .

Risposta dell'esperto

Gentile Cliente,

la nostra Boswellia a differenza di un normale estratto secco, essendo fitosomata per garantire l'assorbimento degli attivi e dotata di studi clinici che ne dimostrano il reale deposito sui diversi organi in misura amplificata,  é impostata per una cura di 1000 mg di Boswellia Ph. S.die.e cioè 2 cpr/die. Se il medico le ha prescritto quella dose, con 2 cpr diamo già molto di più. Per sua tranquillità però, dato che l'estratto non ha dimostrato nessuna controindicazione, potrebbe portare a 3 il n. di cpr.
Consigliamo tuttavia, per esperienza sul campo, di abbinare per tali problemi, la Boswellia alla Curcuma (sempre fitosomiale). Se avesse bisogno di documentazione da sottoporre al suo medico, saremo ben lieti di inviare cartaceo.

Cordiali Saluti