Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Buonasera, ho fatto i Patch test e sono risultata positiva a dimetilaminopropilamina, volevo sapere quale correlazione ci può essere con la menta e la lavanda, perchè da Giugno 2018 ho usato per mesi oli essenziali puri di menta e lavanda sul collo, sterno tempie e occhi, ed ho ingerito la menta (una goccia nel tè). Dopo circa un mese ho accusato una fortissima reazione allergica, soprattutto tempie e occhi ma anche collo e sterno che non passa da luglio 2018. Gli oli ho iniziato ad usarli ai primi di giugno in piccole dosi che poi ho aumentato e non li uso più da metà novembre quando ho capito che erano alla base della reazione allergica ma le macchie rosse e la desquamazione su tempie e occhi, anche interno occhi prurito, non passa. Grazie se avrà la cortesia di rispondermi perché non so proprio come uscirne. Laura

Risposta dell'esperto

Gent.,ma Cliente,

la dimetilaminopropilamina potrebbe essere un'impurezza presente in alcuni prodotti cosmetici che utilizzano come tensioattivi  betaine non caratterizzate da elevati livelli di purezza.

Gli oli essenziali di menta e di lavanda contengono altri allergeni comei il limonene, linalolo e geraniolo; sono molto irritanti se applicati puri sulla pelle e anche se ingeriti (l'utilizzo orale andrebbe fatto solo sotto controllo di personale esperto). Bisogna fare estrema attenzione all'esposizione solare se sulla pelle sono stati applicati oli essenziali.

Le consiglio di mantenere la pelle ben idratata e di utilizzare detergenti delicati: la linea Base di Eos potrebbe offrirle dei prodotti per la detersione senza l'impurezza dimetilaminopropilamina e per l'idratazione della pelle senza profumi e oli essenziali.

a disposizione

cordiali saluti