Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Buonasera, sono al termine del 4° mese di gravidanza e vorrei sostituire l’olio antismagliature che ho usato finora poiché a base di paraffina. Sono un soggetto che presenta già qualche smagliatura vecchia, una pelle non troppo elastica e che non ama la sensazione di “unto” sulla pelle. Avreste un olio o un prodotto da consigliarmi molto efficace ma di facile assorbimento? Inoltre vorrei sostituire un altro olio che uso per idratarmi al termine della doccia (sulla pelle bagnata e tamponando l’eccesso con l’asciugamano). Potrebbe andare bene l’olio di jojoba? E’ di facile assorbimento e posso utilizzarlo anche per il viso? Grazie

Risposta dell'esperto

Gentile Cliente,

l'olio più indicato è Olio EOS Intensive E: http://www.eosnatura.com/it/prodotti/ecocosmesi/idratazione-e-integrita-della-cute/olio-eos-intensive-e-100ml.php. Fatto solo con tre ingredienti, al 100% attivi, senza paraffine, senza profumo, senza conservanti e ingredienti tecnici. Un elevato potere di assorbimento è dato da:

- una vitamina E al 100% naturale: più assorbibile, più a lungo

- olio di Jojoba: il migliore veicolante di principi attivi, penetra la pelle con grande facilità poichè è sebosimile

- olio di crusca di riso: con una consistenza setosa, rende l'olio EOS  facilmente assorbibile

Utilizzi Olio EOS puro nei punti più sensibili e a rischio smagliature (seno, cosce, pancia). Una volta partorito potrà utilizzarlo anche nel seno per prevenire le ragadi, nel perineo, su eventuali smagliature fresche e per la pelle del suo Bebè.

Per il resto del corpo potrà scegliere tra:

  • Olio EOS mescolato nel palmo della mano a Fluido Totale
  • Olio di Jojoba: leggero e facilmente assorbibile
  • Monoi Olio Nativo: rispetto al Jojoba un po' più corposo ma più setificante

Cordiali Saluti