Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Buonasera, vorrei un consiglio, il mio erborista mi ha consigliato questo sito. Ho 38 anni non ho figli, ho sempre avuto un ciclo regolare e non molto abbondante, non ho mai avuto acne, da circa 6 mesi il ciclo mi anticipa o posticipa di circa 5 giorni e ho iniziato a soffrire di acne sotto il mento, da un'ecografia risulta che ho un ovaio multifollicolare, gli esami ormonali sono ok e sia il ginecoloco che il dermatologo mi hanno consigliato la pillola anticocezionale ma visto che mio padre ha avuto un cancro e anche mia zia vorrei evitare la pillola, lei cosa mi consiglia? In erboristeria mi hanno consigliato isolady decondo lei potrebbe andare bene? Potrebbe consigliarmi un bravo omeopata a Palermo...Attendo fiduciosa una vostra risposta, grazie.

Risposta dell'esperto

Bgiorno, sicuramente si tratta di una componente ormonale che solo i suoi medici possono valutare se occasionale o meno. L'effetto acne potrebbe però essere collegato al metabolismo dei grassi ed ad un conseguente accumulo periferico di scorie. Mi è difficile valutare a distanza.
Prima di ogni altra cosa le suggerisco però di provare la seguente assunzione.
Gemmo di Ribes Nigrum 50 gocce in un po' d'acqua prima di colazione
Gemmo lampone 50 gocce alla sera prima del riposo
Estratto idroalcolico Salvia 60 gocce nel primo pomeriggio
Il tutto per tre mesi alternati a 1 mese di pausa
Mi sappia dire