Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Salve,volevo chiederle un parere sull'argilla ventilata come rimedio per assorbire la ritenzione idrica nei fianchi.Ho cominciato a prendere l'argilla ventilata ieri mattina dopo aver lasciato tutta la notte a decantare l'argilla in un bicchiere d'acqua e bevendo solo il liquido lasciando sul fondo i resti,e già dal primo pomeriggio ho percepito dei sintomi di forte mal di testa e vomito.Come mai ha questo effetto negativo sul mio corpo?

Risposta dell'esperto

Valerio, l'argilla per uso interno eventualmente serve solo per depurare da scorie residenti soprattutto il tratto intestinale ed è controindicata in persone stitiche o con occlusione intestinale.
Per la ritenzione idrica sui fianchi è più indicata l'assunzione di Betulla Linfa; al limite può fare qualche impacco di argilla ma come applicazione esterna.
Saluti