Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Gent.mo Dottore, soffro di psoriasi da alcuni anni, per fortuna è una forma molto lieve (anche se preoccupato perchè potrebbe peggiorare);cuoi capelluto, orecchio parte posteriore e parte esterna intima; sono allergico alle graminacee, polline e polvere. E' importante farle presente che sono andato da un dermatologo. Leggendo delle sue risposte relative alla psorisi, lei prende in considerazione l'alimentazione, intestino etc. e pertanto mi interessa un risposta in questo senso, oltre ad un suo consiglio di applicazioni ad uso esterno. Grazie e complimenti.

Risposta dell'esperto

Dario, come uso esterno lei sà che non deve utilizzare null'altro che Detergente Base: in tutto il corpo (intimo e capelli); poi idrati più volte al giorno con Fluido Totale.
La stagione è favorevole in quanto i raggi Ultravioletti apportano un miglioramento nella psoriasi (ricordi però che la cute non va esposta eccessivamente al sole, ma protetta).
Come uso interno faccia una bella cura di Aloe Vera (scelga bene la marca: è importante la qualità) 30 ml ogni mattino. Aloe è un ottimo immunomodulante: 1 flacone ora; 1 flac a settembre. Poi Viola Tricolor tintura madre: 40 gocce prima di pranzo e 40 gocce prima di cena (ottimo depurativo cutaneo in manifestazioni quali herpes, acne, psoriasi, eczema)
Saluti