Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Gentile Dottore, le faccio qualche domanda: 1) Quale è il Ph dei prodotti "Biodoccia Tonic" e "Biodoccia Relax"? 2) Il profumo (parfum) presente in alcuni prodotti EOS é di origine naturale o sintetica? I componenti limonene, linalool, geraniol presenti in alcuni prodotti EOS sono potenziali allergeni? Derivano da olii essenziali naturali o sono di origine sintetica? 3)Il benzyl alcohol presente ad es. nel "Detergente Base" è un allergene del profumo (di origine naturale o sintetica?) o è un conservante? 4) La Thuja presente nel "Biodoccia Tonic" secondo il sito Promiseland sarebbe un componente epilettogeno o quanto meno neurotossico mentre secondo il Biodizionario di Fabrizio Zago avrebbe 2 pallini rossi: secondo lei si tratta invece di un componente sicuro? La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità. Angela.

Risposta dell'esperto

 Angela, ok con ordine:
- Biodoccia ph 5,5
- Parfum indica sempre un profumo sintetico. Nelle formule Eos viene utilizzato esclusivamente profumo privo di allergeni (che quindi non vengono dichiarati in INCI) e comunque sempre all'ultimo posto della formula (0,..)
- Gli allergeni da lei elencati sono invece presenti in alcuni oli essenziali (puri, naturali) e quindi nel caso vengano impiegati, è obbligatorio segnalarli in maniera che chi è reattivo sa come comportarsi
- Il benzyl alcohol da Eos utilizzato ha funzione di conservante (in associazione ad acido fitico e potassio sorbato) ed è andato a sostituire il sodio benzoato, che può dare problemi di reazione allergica
- Thuja è un olio essenziale "prezioso" nella prevenzione di verruche, in preparazioni cosmetiche o in olio di jojoba. Tradizionalmente veniva anche consigliata in tintura oppure in decotto, per uso interno (infezioni urinarie, cistiti, parassitosi) ma se ne è abbandonato l'uso per le controindicazioni (gravidanza, epilessia)