Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

OLTRE ALL'EPILOPIO, ORTICA ,SERENOA HO SENTITO PARLARE DELL'ARGENTO COLLOIDALE CHE PUO' PORTARE DEI VANTAGGI NELL'IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA ,CON RIDUZIONE DEI DINTOMI DI NICTURIA . COSA NE PENSA CI SONO EFFETTI COLLATERALI?PREMETTO CHE IL LOBO INTERMEDIO E' MOLTO VOLUMINOSO CON UNA PROSTATA DI 5,3 CM .GRAZIE E CORDIALI SALUTI

Risposta dell'esperto

 Luciano, Lei mi sottopone un parere che appartiene ad un'area specialistica.
L'argento colloidale non possiede alcuna indicazione scientifica nè di sicurezza,
come integratore alimentare. Può essere utilizzato per via sistemica, ma sono stati riscontrati casi di "argiria" (il corpo assume un colorito blu-grigiastro permanente).
Nel campo vegetale sappia che studi hanno confermato l'efficacia di Pygeum africanum e Serenoa repens (naturalmente a dosaggio e titolo adeguati) accompagnati ciclicamente da Uva Orsina.
Saluti