Domande e dubbi?

Scrivete al nostro esperto che vi saprà consigliare e rispondere per una cura secondo natura.

Domanda

Salve dottore, sono una ragazza di 25 anni, anni fa..circa 5 o 6 ho avuto un episodio diagnosticato come rosacea di Gilbert, una sorta di malattia esantematica che inizia con una chiazza madre e poi si diffonde via via, come lei già saprà!Una volta capito che doveva fare il suo spontaneo decorso, andò via...il problema è ke d'allora io credo sia rimasta come incubata e che di tanto in tanto ritorni in forma più lieve a distanza d qlke mese e in concomitanza di particolari periodi di stress!(motivo della comparsa x la prima volta)Me ne accorgo dalla presenza di piccole micosi quasi impercettibili xrò fastidiose perchè desquamate, soprattutto sul viso, sn poco evidenti; ma io ormai le riconosco benissimo, qualcuna di diffonde anke sulle cosce o gambe in modo più evidente, ma sempre circoscritto!Come posso evitare che ritorni sempre?e quali prodotti evitare o usare?tipo saponi a ph neutro ecc? Grazie cordiali saluti

Risposta dell'esperto

Francesca, la pitiriasi è un disturbo a componente virale e questo spiega la sua riemersione, in corrispondenza a momenti di stanchezza fisica e stress.

Partiamo dall'esterno: intanto i saponio pH neutro non servono, poichè ormai è chiaro che la pelle si difende in situazione di pH acido; quindi le suggerisco per viso-corpo-intimo il Biodetergente verde, che contiene anche tea tree oil molto utile nel suo caso. La pelle va poi idratata con assiduità: Fluido Totale. Sul viso può utilizzare Biolatte S. P (alla sera prima di coricarsi). Non applichi cosmetici coprenti ed occlusivi (contenenti paraffina, petrolati, siliconi)

Nell'uso interno. almeno due cicli all'anno (ma anche tre) di Echi-Force3: i tre tipi di Echinacea combinati rappresentano uno dei migliori rimedi in presenza di forme virali persistenti