Domande o dubbi?

Se hai qualche questito sulla cura e l'igiene personale, scrivi gratuitamente anche tu al nostro esperto.

SCRIVI ALL'ESPERTO
Domanda

Caro dottore sono Francesco ed ho un figlio di 15 mesi, ora la mia domanda è questa: posso utilizzare Muconac nei casi da raffreddamento x il mio piccolo, o non è consigliabile visto la tenera età? Solitamente gli facciamo dei lavaggi nasali diretti con soluzione fisiologica, più areosol con soluzione isomar e gocce nel naso di argento proteinato. Ho pensato a questo prodotto perchè a volte pur non avendo un vero raffreddore,la notte respira con difficolta, come se il naso non fosse bello libero. Inoltre se non le chiedo troppo gradirei sapere in modo più dettagliato l'utilizzo di questo prodotto x noi adulti. Ringraziandola anticipatamente per la sua risposta le auguro buon lavoro.

Risposta

Francesco,  l'acetilcisteina (ingrediente di muconac) ha la funzione di spezzare i legami di solfuro del muco e favorirne l'espulsione con la tosse. Il suo impiego pertanto è indicato soprattutto nelle affezioni dell'albero bronchiale. Non lo darei al suo bambino, sia per l'età che per la localizzazione.

Tenga inumidita l'aria della stanza da letto e possibilmente disperda oli essenziali balsamici.

Unisciti alla nostra community

Vuoi rimanere informato sugli approfondimenti e novità di EOS Secondo Natura?
Entra a far parte della nostra filosofia.