Domande o dubbi?

Se hai qualche questito sulla cura e l'igiene personale, scrivi gratuitamente anche tu al nostro esperto.

SCRIVI ALL'ESPERTO
Domanda

Salve dottore. Circa un mese fa ho fatto una gastroscopia dalla quale è emersa la seguente diagnosi: “Esofagite da reflusso (grado A sec Los Angeles). Ernia iatale da scivolamento con incontinenza cardiale. Gastropatia antrale. Duodenite”.
Dalla stessa data assumo i seguenti farmaci:
Peptazol 40 mg: 1 compressa al mattino;
Peptazol 20 mg: 1 compressa la sera.
Volevo sapere se devo ricorrere all'intervento del cardias per risolvere questi problemi. Grazie mille.

Risposta

Buongiorno,

mi affiderei, per questo tipo di valutazione, al parere del medico specialista. Per il momento proseguirei la terapia consigliata.

A disposizione

Cordiali saluti

Unisciti alla nostra community

Vuoi rimanere informato sugli approfondimenti e novità di EOS Secondo Natura?
Entra a far parte della nostra filosofia.