Domande o dubbi?

Se hai qualche questito sulla cura e l'igiene personale, scrivi gratuitamente anche tu al nostro esperto.

SCRIVI ALL'ESPERTO
Domanda

Buonasera Dottore, sono un ragazzo di 30 anni. Sono allergico a graminacee e asteracee e da parecchio tempo ho problemi soprattutto al cuoio capelluto. Tende a ingrassarsi e a formare una forfora tenace che anche con lo shampoo difficilmente riesco a togliere. D'altra parte però è molto reattivo e si arrossa facilmente. Ho provato diversi prodotti anche farmaceutici ma senza risultati.I capelli, lunghi circa 10 cm,sono molto secchi e fragili. Ora ho iniziato a usare lo shampoo restituivo. Cosa mi consiglia di fare? Posso usare qualcosa che li irrobustisca? Mi conviene assumere qualche integratore? Grazie mille

Risposta

Alessandro, non si sogni di sgrassarli troppo i suoi capelli. Continui con il restitutivo e d eventualmente li lavi spesso. Per l'arrossamento e la forfora, potrebbe esserci una componente batterica. Comunque, al momento, le suggerisco di applicare sul cuoio capelluto massaggiando olio di jojoba golden, alcune gocce quanto basta, lasciare una mezzora e poi lavare con bioshampoo.
Un integratore è utile solo in caso di carenza di minerali;  in tal caso dovrebbe avvertire pure fragilità di unghie.
Per il momento provi così
Saluti 

Unisciti alla nostra community

Vuoi rimanere informato su approfondimenti e novità di EOS Natura?
Iscriviti alla nostra newsletter!