Domande o dubbi?

Se hai qualche questito sulla cura e l'igiene personale, scrivi gratuitamente anche tu al nostro esperto.

SCRIVI ALL'ESPERTO
Domanda

Buongiorno, se possibile vorrei sapere qual’é il rapporto acqua – argilla per preparare un trattamento sfiammante sul ginocchio. Grazie.

Risposta

Gentile Cliente,

nella preparazione dei cataplasmi di argilla non c'è una quantità standard in quanto la quantità di argilla necessaria, varierà a seconda delle dimensioni della zona di pelle che si prevede di applicare. L'argilla va miscelata con acqua tiepida fino ad ottenere un impasto né troppo liquido né troppo denso, ma di una consistenza tale da consentirne l'applicazione sulle aree di cute interessate (simile a una crema). Va preparata sufficiente creta, in modo da applicare l'impacco in uno spessore di circa 3 cm, che andrà poi coperto necessariamente con tessuti traspiranti e non con pellicola (tessuti di cotone) e tenuto su 45 minuti prima del risciacquo.

Cordiali Saluti

Unisciti alla nostra community

Vuoi rimanere informato sugli approfondimenti e novità di EOS Secondo Natura?
Entra a far parte della nostra filosofia.