Domande o dubbi?

Se hai qualche questito sulla cura e l'igiene personale, scrivi gratuitamente anche tu al nostro esperto.

SCRIVI ALL'ESPERTO
Domanda

la vitamina B 12 aiuta ad assimilare le proteine?

Risposta

Gentilissima Grazia,

la vitamina B12 è dal punto di vista chimico la vitamina più complessa e la più interessante dal punto di vista biologico:

– lavora in stretta relazione con il folato nella sintesi delle varie componenti di DNA e RNA come anche di molecole importanti per il mantenimento dell'integrità del genoma;

– svolge un ruolo essenziale per il mantenimento dell'integrità del sistema nervoso e per la sintesi di molecole coinvolte nella biosintesi di acidi grassi e nella produzione di energia.

Una sua carenza si manifesta con una sintomatologia che coinvolge il sistema ematico (sintomi  sovrapponibili a quelli dovuti alla carenza di folato), neurologico e gastrointestinale. Non ci sono  legami specifici tra la presenza della B12 e l'assimilazione delle proteine.

Essa viene sintetizzata in natura solo da batteri, funghi e alghe, ed è presente in tutti gli alimenti di origine animale, per l'accumulo delle quantità sintetizzate dai batteri. Il fegato ne è particolarmente ricco. Gli alimenti vegetali non contengono vitamina B12, salvo nel caso in cui siano stati contaminati da microrganismi.
 

Cordiali Saluti

Unisciti alla nostra community

Vuoi rimanere informato su approfondimenti e novità di EOS Natura?
Iscriviti alla nostra newsletter!