Domande o dubbi?

Se hai qualche questito sulla cura e l'igiene personale, scrivi gratuitamente anche tu al nostro esperto.

SCRIVI ALL'ESPERTO
Domanda

Buongiorno volevo chiedere informazioni riguardo alla vostra alga klamath. In particolare vorrei sapere riguardo al metodo di essiccazione che viene usato per la produzione del prodotto.

Ringrazio
Cordiali saluti

Risposta

Buongiorno,

L’alga Klamath è una microalga verde-azzurra unicellulare che cresce spontanea nelle acque praticamente incontaminate del lago Klamath (Oregon, USA), immersa in condizioni nutritive, minerali e di luce solare ideali per la sua riproduzione. La tecnica di essiccazione utilizzata per la raccolta assicura degli standard qualitativi adeguati alla ricchezza nutrizionale di questo ingrediente. Le alghe vengono raccolte direttamente nel lago quando si trovano in piena fioritura, cioè al massimo della loro capacità nutrizionale ed enzimatica, utilizzando una strumentazione che consente di 'pescare' solamente le fioriture di alghe (dette 'blooms') che affiorano in superficie, effettuando quindi ben 5 filtrazioni consecutive prima di avviarle alla essicazione.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Per l'essicazione si utilizzano moderni sistemi di Refractance  Window Drying e di liofilizzazione a bassa temperatura, mirati a non distruggere o alterare gli enzimi e le altre sostanze termolabili, il che permette di preservare praticamente al 99% la ricchezza nutrizionale ed enzimatica delle microalghe Klamath.

Resto a disposizione

Cordiali saluti

Unisciti alla nostra community

Vuoi rimanere informato sugli approfondimenti e novità di EOS Secondo Natura?
Entra a far parte della nostra filosofia.